Specializzazione sostegno, FAQ per Macerata: titoli di accesso, iscrizione al test, durata corsi

TFA edises

red – L’Università di Macerata pubblica una serie di FAQ

  1. Contatti
    • Chi posso contattare in caso di dubbi?
      E’ possibile contattare gli Uffici dell’Area Didattica siti presso in via Don Minzoni 17 ai numeri di telefono 0733.258.2661 – 0733.258.6054, via fax al 0733.258.6037 o via email all’indirizzo e-mail: corsi.abilitanti.adoss unimc.it.
      Il Direttore del corso è il Prof. Piero Crispiani.
    • Quali sono gli orari di apertura dell’ufficio?
      L’ufficio è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30. Per eventuali richieste telefoniche è opportuno utilizzare gli stessi orari di apertura dello sportello.
  2. Titoli di accesso ai corsi
    • Chi può accedere al corso?
      Alla selezione sono ammessi, ai sensi dell’art. 5 del D.M. 30/09/2011, coloro che hanno conseguito l’abilitazione per l’insegnamento nel grado di scuola per il quale si intende conseguire la specializzazione per le attività di sostegno, entro il termine ultimo di presentazione della domanda di partecipazione al test preliminare.
  3. Iscrizione al test preliminare
    • E’ possibile l’iscrizione a più di un test preselettivo?
      I candidati possono iscriversi al test preliminare per più percorsi di specializzazione, ripetendo per ogni ordine di scuola prescelto le medesime modalità di iscrizione. In caso di collocazione in posizione utile in più graduatorie relative a diversi percorsi, dovranno optare per l’iscrizione e la frequenza a uno solo di essi.
    • E’ possibile l’iscrizione per gli iscritti ad altro corso universitario per l’anno accademico 2013/2014?
      La frequenza del corso è incompatibile, oltre a quanto previsto dall’art. 142 del Regio Decreto 31 agosto 1933 numero 1592, con l’iscrizione a corsi di dottorato di ricerca e qualsiasi altro corso che dia diritto all’acquisizione di crediti formativi universitari o accademici, in Italia e all’estero, da qualsiasi ente organizzati. In tali casi il candidato non potrà richiedere la sospensione del corso per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno ma dovrà richiedere la sospensione dell’altro corso di studio a cui è iscritto.
  4. Informazioni sull’attività didattica
    • Che durata avrà il corso?
      Secondo il disposto dell’allegato C al D.M. 30/09/2011 il corso consta di 60 crediti formativi universitari (CFU) e le attività del calendario didattico dovranno essere espletate in non meno di otto mesi.
    • E’ previsto il riconoscimento di crediti?
      Secondo il disposto dell’allegato C al D.M. 30/09/2011 non è previsto il riconoscimento di crediti formativi senza possibilità di eccezioni.
    • Il corso è a frequenza obbligatoria?
      Il corso è a frequenza obbligatoria e le assenze sono accettate nella percentuale del 10% di ciascun insegnamento. Il monte ore relativo sarà recuperato tramite attività on-line, predisposte dal titolare dell’insegnamento. Per il tirocinio e i laboratori vige l’obbligo integrale di frequenza delle attività previste, senza riduzioni né recuperi
    • Sono possibili attività online?
      Per tutti gli insegnamenti, per tutti i laboratori e per il tirocinio (diretto e indiretto) non è possibile utilizzare la formazione on line né in modalità blended.
    • Dove si svolgeranno i corsi?
      L’attività didattica avrà luogo nella sede di Macerata, presso il Dipartimento di Scienze della formazione, dei beni culturali e del turismo sito in P.le Luigi Bertelli, 1 – Macerata per i percorsi abilitanti relativi alla scuola dell’infanzia e alla scuola primaria; i percorsi relativi alla scuola secondaria di primo e di secondo grado avranno luogo ad Ascoli Piceno presso il Centro Congressi Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura in Via Cola D’Amatrice.
    • Qual’è l’importo delle tasse universitarie?
      L’importo delle tasse universitarie è fissato in € 2800,00 comprensivi del bollo e della Tassa Regionale per il diritto allo studio.

    La pagina

    Il bando