Novità Scienze della formazione primaria 2013 2014: test anticipato a prima metà del mese di settembre

Lalla – Il decreto annuale di definizione del numero programmato di posti per l’accesso al corso di Laurea in Scienze della formazione primaria (LM 85bis), abilitante per la scuola dell’infanzia e primaria, sarà pubblicato la prima settimana di luglio, ma la novità più consistente è l’anticipo del test alla prima metà del mese di settembre, quindi con un mese di anticipo rispetto agli anni precedenti, in modo da assicurare un avvio ordinato dei corsi.

TFA speciale registrato alla Corte dei Conti. 3 luglio incontro al Miur sui TFA speciali e ordinari

Lalla – Rispetto a ieri la vicenda TFA speciali ha contorni più netti: confermata la registrazione alla Corte dei Conti, si attende solo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Nel frattempo le Organizzazioni sindacali sono convocate al Miur mercoledì 3 luglio per affrontare le questioni organizzative.

Ministro, è in grado di fornire informazioni ufficiali sull’attivazione dei TFA speciali?

inviato da Piero – Gentile Redazione, in merito alla questione dei TFA speciali, non è più tollerabile il silenzio sia da parte del MIUR sia a parte del Ministro Carrozza : non è accettabile che un Ministro, su una questione così importante per migliaia di insegnanti, non senta minimamente l’esigenza di fornire informazioni al riguardo.

La UIL Scuola Campania chiede l’avvio immediato dei TFA speciali

UIL Scuola Campania – Da Profumo a Carrozza, cambiano i protagonisti ma la sceneggiatura è sempre la stessa: una telenovela, quella dei TFA SPECIALI, che dura da oltre un anno. Tra silenzi, annunci e smentite l’iter del provvedimento emanato, a suo tempo, dall’ex ministro dell’istruzione, è, attualmente relegato in una sorta di limbo che lascia sconcertati le decine di migliaia di docenti precari che ancora attendono l’avvio di un percorso riservato che , sulla base del riconoscimento delle competenze maturate con anni di supplenze, dovrebbe consentire loro di essere abilitati all’insegnamento.

Abilitati TFA. E adesso?

inviato da Claudia – Egregio Ministro, Sono una “Tieffina”, come siamo stati soprannominati e ho appena terminato di redigere il mio elaborato di abilitazione. Ancora un piccolo sforzo, la preparazione su un argomento estratto due giorni prima dell’esame e la discussione finale, e sarò finalmente abilitata. L’essermi alleggerita di quasi tutti gli impegni del TFA mi ha dato tempo per pensare e per pormi una domanda, che mi permetto di rivolgere a Lei: E adesso?

Docenti senza abilitazione in stand-by. Vogliamo una risposta

inviato in redazione – Salve a tutti, mi rivolgo all’Onorevole Ministro Carrozza ed ai colleghi, ovviamente. Credo che sia ora e tempo di dare risposte definitive a tutte le categorie docenti rimaste “in sospeso”: gli idonei del TFA ordinario dell’ a.a. 2011- 2012, i docenti con anni di servizio, ma senza abilitazione, i giovani che vorrebbero intraprendere la via dell’insegnamento.

TFA speciali e il gioco del cerino

inviato da Piero – Gentile Redazione, la verità sulla telenovela dei TFA speciali è che siamo governati da politici incapaci di amministrare un semplice condominio figuriamoci uno Stato. La cosa più deprimente è che ad occuparsi di questioni che riguardano la scuola sono sempre persone che non ci capiscono un "tubo".

Tutti coloro che sono stati idonei ma non ammessi alla Ssis sono nella stessa posizione dei TFA idonei

inviato da Giacomo – Leggo con attenzione ed estremo favore quanto nella lettera a Orizzonte Scuola indica Annalisa per gli idonei del TFA: si potrebbero raccogliere adesioni per richiedere al Ministro di far valere i diritti anche di quelle persone meritevoli che hanno superato tutte le prove anche per la SICSI 2007-2008 (e delle altre SICSI).

Il monito della Gelmini alla Carozza su TFA e concorso: guai a sospendere le procedure in vigore mentre se ne predispongono altre!

Lalla – Dalle pagine del Messaggero l’ex Ministro dell’istruzione Maria Stella Gelmini si rivolge all’attuale Ministro Carrozza per un benevolo monito su sistema di formazione e immissioni in ruolo e porta ad esempio la sua esperienza in materia di abilitazione. Chiusa la Ssis le fu garantito (?) che il nuovo percorso sarebbe stato avviato nel giro di pochi mesi, e invece gli aspiranti hanno poi dovuto attendere per ben 4 anni.

Tfa speciali, ci piacerebbe ricevere solo notizie certe

inviato da Paola – Gentilissima redazione di Orizzonte Scuola, dopo centinaia di giri sulle montagne russe il tfa speciale era precipitato in un disastroso finale firmato Profumo. Ora un altro anno è trascorso e noi siamo ancora qui a chiederci se riusciremo ad aggiungere nel nostro carnet un nuovo titolo che, molto probabilmente non servirà a nulla!

TFA speciali: altra conferma sull’eliminazione dei quiz preliminari

red – Dopo la FLC CGIL anche il Conitp su Facebook accenna alla possibilità che i quiz preliminari potrebbero essere stati eliminati (e con essi lo scagionamento che ne consegue) in sede di modifiche apportato dal neo Ministro Carrozza al Decreto che istituisce Percorsi Speciali abilitanti per gli Insegnanti con determinati requisiti di servizio.

Pausa di riflessione del Ministro per risolvere inconvenienti derivanti da intreccio TFA ordinario – TFA speciali

Lalla – Il mantra di Rossi Doria "nelle linee programmatiche del signor Ministro è prevista una complessiva riflessione sulla formazione iniziale e sul reclutamento del personale scolastico nel corso della quale saranno elaborate le iniziative più opportune per risolvere gli inconvenienti che dovessero emergere dall’attivazione del nuovo sistema di formazione iniziale"

Tfa speciali: dopo la pubblicazione in GU le domande per tutte le classi di concorso

Lalla – Nonostante ci sia ancora qualche "frizione" tra Miur e Corte dei Conti sui decreti per l’avvio dei TFA speciali, l’Amministrazione sembra essere sicura sulla pubblicazione a breve in GU e di poter presto dare il via alla presentazione delle domande per gli aventi diritto. Test preliminare eliminato?