Ricordiamoci che la maggioranza degli iscritti al TFA ordinario avrebbe potuto attendere il TFA speciale

Giulia, Docente a T.D. iscritta al TFA dell’Ateneo di Bologna – Gentile Redazione, volevo rispondere al sig. Giacinto Cerviere che parla a nome di Basilicata a 5Stelle a favore dei TFA Speciali. Premesso che il mio non è un attacco contro i colleghi ma rivolto ad un sistema che fa acqua da tutte le parti (confidiamo nel futuro), rispondo punto per punto, a rigor di logica.

Basilicata 5Stelle a favore del TFA speciale

inviato da Giacinto Cerviere – A seguito del comunicato contro il TFA speciale emanato dal Movimento5Stelle di Aci Castello (Catania) contro il TFA Speciale, ripreso da importanti siti web come “Orizzonte Scuola” e pubblicato sullo stesso sito il 16 aprile, Basilicata 5 Stelle, meetup di Basilicata, si dissocia da tale visione e afferma la sua netta contrarietà ad ostacolare tale percorso formativo a causa delle seguenti ragioni:

TFA speciali, i decreti sono alla Corte dei Conti e possono ancora subire modifiche?

Lalla – I decreti di attivazione dei TFA speciali, pubblicati lo scorso 25 marzo, avrebbero dovuto essere registrati alla Corte dei Conti entro un mese, per poi avviare le procedure di inoltro delle domande e quindi di organizzazione dei corsi. Lo stallo del decreto e e il totoministri genera ansia nei potenziali partecipanti.

I “congelati SSIS” non inseriti in Graduatoria ad esaurimento non ne chiedono la riapertura, ma il diritto al loro inserimento al pari dei colleghi che hanno la riserva

Leonardo Pagano – I “congelati SSIS” non inseriti in GaE non chiedono la riapertura delle GaE, anche se erroneamente più volte richiesta, ma semplicemente l’inclusione nelle GaE per non creare disparità di trattamento con i colleghi che in anni passati hanno potuto iscriversi con riserva.

TFA ordinario. In esclusiva la nota del Miur: chiusura corsi entro la fine dell’anno scolastico è obiettivo prioritario

Lalla – Le difficoltà dell’attuazione dei percorsi – afferma il Miur in una serie di schede di lavoro che, come vi avevamo già anticipato, sono state inviate alle Università – non possono in alcun modo ricadere su chi ha affrontato prove selettive e sta affrontando oneri e sacrifici. Il tirocinio la parte più complessa del percorso: le istruzioni.

TFA Speciale: ANIEF avvia i ricorsi al Tar Lazio per l’inserimento degli esclusi

Ufficio Stampa Anief – Docenti con 360 giorni o con 540 che hanno maturato il servizio (anche aspecifico) entro la prossima pubblicazione del decreto, aperto anche a chi è in possesso di diploma magistrale conseguito entro il 2001/2002 o di diversa abilitazione, idoneo al TFA ordinario o altro corso SSIS, di ruolo e sovrannumerario. Chiedi le istruzioni operative a [email protected] entro il 12 maggio 2013.

TFA speciali servono a tutelare la professionalità dei docenti di III fascia

Risposta del Sindacato Autonomo CONITP al Movimento Cinque Stelle sezione di Aci Castello – Nel leggere della vostra adesione alla protesta dell’ADI, pubblicata su Orizzonte Scuola, sinceramente, siamo rimasti scossi da un “brivido” che nulla aveva a che vedere, ovviamente, con il freddo. Ci teniamo a sottolineare la nostra sensazione immediata, dato che una visione così superficiale e, se ci consentite, “sbagliata” della situazione dei precari non la leggevamo ormai da un pezzo.

TFA: in arrivo una nota di precisazioni sulla data di conclusione del corso e tutela dei congelati Ssis

red – Il dott. Max Bruschi (ex consigliere del Ministro Gelmini) comunica su Facebook, nel gruppo "congelati Ssis", che il Ministero ha diramato una nota in cui si conferma la priorità di chiusura dei corsi entro la fine dell’anno scolastico (le deroghe dovranno essere motivate) e la tutela di coloro che sono stati ammessi in sovrannumero al TFA in termini di tutela di spendibilità del titolo.

TFA speciali: interrogazione del sen. Di Biagio (FLI) su esclusione anno in corso, e farraginosa prova di valutazione delle competenze

red – Interrogazione del FLI (firmatario Aldo Di Biagio) sui decreti organizzativi dei TFA speciali, in particolare l’esclusione dell’anno in corso, la non cumulabilità dei giorni di servizio in più anni, l’annunciata modifica delle tabelle di valutazione dei titoli.

TFA speciali, i requisiti per i docenti già abilitati che richiedono di partecipare per altra classe di concorso o posto di insegnamento

Lalla – Con le FAQ dell’11 aprile 2013 il Ministero ha reso chiaro quello che avevamo già anticipato all’indomani della pubblicazione dei decreti di istituzione dei corsi speciali di abilitazione: i docenti già abilitati potranno sì accedere al TFA speciale, ma la richiesta di un anno di servizio specifico nella classe di concorso o posto di insegnamento richiesti, riduce molto le possibilità.