TFA speciali: Pittoni (Lega), possiamo farcela e con i 360 giorni

inviato dal Sen. Pittoni (Lega Nord) – Con il parere del Consiglio di Stato, la cui trasmissione al ministero dell’Istruzione è data per imminente, diventa concreta la possibilità di avere i TFA speciali entro la fine dell’anno, forse addirittura nei termini che avevo discusso con il ministro Profumo all’inizio del suo mandato, riferiti cioè ai 360 giorni di servizio». Lo annuncia il senatore Mario Pittoni, capogruppo della Lega Nord in commissione Istruzione a palazzo Madama.

Tfa ordinari: problema della compensazione dei posti disponibili tra sedi universitarie

Lalla – Nel prossimo incontro tra Organizzazioni sindacali e Ministero, fissato per il 04 dicembre, alla presenza del rappresentante del Dipartimento dell’Università si affronterà la possibilità di compensazioni tra sedi universitarie rispetto al numero dei candidati che hanno passato le preselezioni rispetto al numero di posti disponibili.

TFA speciali, adesso spetta alle Commissioni parlamentari valutare il decreto. Si parlerà nuovamente dei giorni di servizio richiesti

Lalla – Dall’incontro di ieri 29 novembre con le Organizzazioni sindacali, sul TFA speciale non è emerso più di quanto già non sapessimo. Il Miur attende a breve il parere già emanato dal Consiglio di Stato e poi spetterà alle Commissioni parlamentari discutere del provvedimento.

TFA Roma3, secondo bando Tutor coordinatori

Lalla – E’ in scadenza oggi il bando per la partecipazione al TFA in qualità di Tutor coordinatore per le classi di concorso A033 – A345, A035 – A546. La selezione per titoli ed esame orale (colloquio) è riservata al personale docente in servizio nelle istituzioni scolastiche secondarie del sistema nazionale di istruzione.

TFA speciali: Consiglio di Stato ha espresso il suo parere, non ancora trasmesso al Miur

red – L’On. Pierfelice Zazzera (Idv) comunica attraverso la pagina Facebook personale che lo scoglio del parere del Consiglio di Stato in merito alla modifica del dm 249/10, che permetterà di avviare i TFA speciali, corsi di formazione iniziale per i docenti che potranno vantare determinati requisiti di servizio, è stato superato. Nei prossimi giorni il dettaglio dell’iter che il provvedimento dovrà ancora seguire prima di essere approvato in via definitiva.

Bologna, se l’Università non dice come organizzerà le lezioni non mi iscriverò

Lara – Premetto che ho passato tutte le prove, di tre classi di concorso, a Bologna, in particolare della A049 di matematica e fisica, che mi darebbe l’abilitazione a cascata nelle altre classi che ho tentato. Sono rientrata in graduatoria. Dovrei essere felicissima e invece mi sento presa in giro e, ora come ora, sono fortemente in dubbio se immatricolarmi o meno… Perché? Non ho mai avuto la fortuna di fare supplenze e continuo a non averne, ma amo questo mestiere più di ogni altra cosa, tanto che anni fa ho lasciato un lavoro promettente, perché sentivo che non era la mia vocazione, per questa strada, sicuramente più difficoltosa, ma anche più soddisfacente per me.

Tutor TFA: diffida DiSAL e istanza ANFIS su selezione candidati

red – L’oggetto del contendere è il metodo di selezione dei tutor e la valorizzazione dei titoli dei candidati. La DiSAL (Dirigenti Scuole Autonome e Libere) ha inviato al Ministero una diffidain cui si denunciano vizi di illegittimità del decreto 8 novembre 2011 sui docenti tutor. L’ANFIS (Associazione Nazionale Insegnanti Supervisori) presenta delle controdeduzioni e chiede di essere audita presso il Ministero.

Veneto, domande delle scuole per accogliere i tirocinanti

red – Entro il 9 dicembre le istituzioni scolastiche del Veneto che volessero accogliere i tirocinanti del TFA devono presentare domanda per accreditarsi. La scuole interessate (secondarie di primo e secondo grado) possono ospitare fino ad un massimo di due tirocinanti per classe e anche i tutor accoglienti possono supportare massimo due formandi.

La nostra esperienza da Amministratrici del Gruppo “Docenti non abilitati con almeno 360 giorni di servizio”: il sogno del TFA speciale

Patrizia Caira, Raffaella Diana, Daniela Gardiol, Arianna Formato – Noi Amministratrici del Gruppo Fa“Docenti non abilitati con almeno 360 giorni di servizio” siamo quattro Docenti con anni di servizio: insegniamo in ordini di scuola differenti e su Classi di Concorso disparate. Anche geograficamente proveniamo da Regioni eterogenee, e i nostri stili di vita sono altresì variegati.

Chi risulta idoneo ma non vincitore del TFA dovrebbe avere accesso diretto il prossimo anno

Elisabetta – Buongiorno, volevo dare il mio appoggio a Maria Grazia e a Paolo. Come loro ho passato la classe di concorso 59A ma non sono inclusa nei 40 che sono ammessi al Tfa. Ricordo che in prima istanza erano passati in 52 (tra cui c’ero anche io), poi diventati 80. Non reputo seria tutta la procedura, nè ritengo giusto che chi ha studiato tanto, passato due scritti e un orale non venga premiato in alcun modo, solo perchè non ha servizio a sufficienza.

TFA Napoli, assoluta disorganizzazione

Maria – Gentile redazione, qualche giorno fa noi candidati del TFA cdc A029 dell’Università Parthenope di Napoli, ci siamo recati presso la sede dove si sarebbero dovute svolgere le prove orali di questo estenuante concorso. Dopo circa un’ora di attesa ci viene comunicato che la prova era stata sospesa per l’assenza del Presidente di commissione e l’indisponibilità del Sostituto.

Bisogna guardare alle prove del TFA con onestà

Paolo Gussetti – Cara Maria Grazia, sono uno degli ammessi al TFA per la cdc A446 a Venezia, lo stesso per cui hai concorso tu. Capisco la tua frustrazione: dopo quattro mesi e mezzo di esami, con la gestione indecente che ne è stata fatta da parte del MIUR e della stessa Università Ca’ Foscari, con falle organizzative e esami che hanno portato a una selezione pressoché nulla (con il conseguente aumento esponenziale del peso dei titoli nella composizione della graduatoria finale), ritardi e irreperibilità degli organizzatori, anche io, pur essendo entrato, mi sento distrutto e fortemente deluso da tutta questa macchina infernale che premia tutto fuorché il merito.

TFA Roma3: i risultati delle prove scritte, forse, prima di Natale

Cristina Faricelli – Salve, visto che sto leggendo delle varie partenze dei TFA volevo mettere in luce il caso "Roma 3". Dopo essere stati gli ultimi a svolgere la prova scritta (A049), il 19 di ottobre, saremo con tutta la probabilità gli ultimi anche a svolgere la prova orale visto che la segreteria, interpellata sulla questione, ha risposto che cercheranno di fare gli orali prima di Natale ma non sono sicuri di riuscirci.

Graduatorie finali ammessi TFA. Aggiunta Venezia

Lalla – Raccogliamo in un’unica pagina gli esiti delle prove orali, con una comparazione tra il numero dei candidati che hanno superato tutte le prove e il numero di posti disponibili. Oggi la pagina è aggiornata con i risultati di Venezia. Per segnalare le graduatorie finali scrivete a [email protected]

TFA, ho superato le selezioni ma non mi sono iscritto

Fabrizio Virgilio – Cari colleghi, ho partecipato alla selezione per i tfa ordinari a Milano relativi ad Educazione Fisica Classe A 029 (scuola secondaria 2° grado) e A 030 secondaria 1° grado. Vivo e lavoro a Genova, come insegnante di educazione fisica nella scuola sia secondaria di 1° grado che 2° grado, sia paritarie che statali da ormai 8 anni. In Liguria non sono attivati tfa così ho fatto le selezioni per Milano. Sono riuscito ad entrare in graduatoria utile e oggi vado all’ inizio delle lezioni che coincidono con una riunione informativa (finalmente!)