TFA Francese: si continua ad intervenire su domande corrette?

Simona Mainiero – Sono una docente di lingua francese. Ho partecipato alle prove preselettive per l’ammissione al TFA ed ho appena appreso che il CINECA ha comunicato che, a seguito di indicazioni ministeriali , sono stati ricalcolati i punteggi per le classi di concorso a 245 e a 246, in quanto precedentemente non era stato comunicato che anche la domanda 50 era da considerare sempre corretta per tutti i candidati. Vorrei far presente che la domanda 50 è forse una delle poche che può avere un’unica risposta corretta e che le altre risposte sono da considerare sbagliate.

TFA: accolto il ricorso dell’Anief

Ufficio Stampa Anief – Centinaia di ricorrenti hanno avuto confermata con l’ordinanza 3527/12 l’ammissione con riserva alle prove preselettive già svolte. Quaranta le Università coinvolte. Condivise le tesi dei legali Fabio Ganci e Walter Miceli sugli errori commessi dalla commissione di esperti nominati dal ministro per revisionare i quesiti sbagliati.

Richiesta di pubblicazione sul sito del Miur delle griglie della revisione dei test di accesso al TFA

red – In seguito a quanto sta accadendo per il TFA di Francesce (sono stati ricalcolati i punteggi in quanto precedentemente non era stato comunicato al CINECA che anche la domanda 50 era da considerare come sempre corretta per tutti i candidati), i candidati non ammessi chiedono al Ministero la pubblicazione delle grigle della revisione operata da apposita Commissione tra l’8 e il 10 agosto, al fine di poter avere una visione d’insieme. Si sospetta infatti che ci siano altre classi di concorso per le quali il CINECA non ha ricevuto corretta comunicazione.

Potenza, rinviata a data da destinarsi la prova scritta TFA A033

red – Alcuni candidati alla prova scritta per l’ammissione al Tirocinio Formativo Attivo per la classe A033 c/o l’Università degli Studi della Basilicata ci comnunicano che ieri 28 settembre la relativa prova scritta è stata interrotta in seguito alle proteste dei candidati, che hanno ritenuto la consegna proposta non attinente alle Linee Guida pubblicate dall’Università come indicazione.

TFA A033 Modena e Reggio Emilia: in atto dell’analisi dell’istruttoria

dal sito Unimore.it – Ai candidati della classe A033 – Tecnologia. Non appena conclusa l’analisi dell’istruttoria in atto relativa ai fatti accaduti in occasione della prova scritta di venerdì 21 settembre u.s., verranno fornite apposite e tempestive informazioni direttamente su questa pagina. Si invita pertanto la gentile utenza a consultare con frequenza il nostro sito per avere aggiornamenti al riguardo.

Prova scritta TFA Milano: stessa domanda in due classi di concorso

inviata da Jenny – Gentile Lalla, Vorrei parlare delle prove scritte delle classi di concorso A345 e A346 che si sono svolte il 18/09 presso l’Università degli studi di Milano a cui ho partecipato e che mi hanno lasciato qualche perplessità, prima di tutto sulle domande che vertevano molto più sulla linguistica che sulla letteratura a dispetto delle indicazioni fornite dall’Università stessa.

UIl Campania rivendica l’immediata pubblicazione del decreto sui TFA speciali

UIL Scuola Campania – La UIL SCUOLA della Campania giudica inaccettabile il ritardo con il quale si procede per l’attivazione dei TFA speciali. I pareri previsti tardano ad arrivare e rischiano di allungare all’infinito i tempi. Ciò crea sconcerto in una categoria di docenti – precari, privi di abilitazione, che da anni insegnano, acquisendo competenze specifiche e professionalità  e che hanno  creduto nell’avvio del percorso abilitante speciale, il cui annuncio aveva suscitato tante speranze ma che, purtroppo, allo stato è impantanato in pastoie burocratiche.

TFA: Tar conferma ricorsi Adida proposti dagli esclusi dal test per l’accesso al corso

inviato da Adida – In data 26 settembre 2012 si è tenuta la prima udienza dinanzi al Tar del Lazio (Sezione Terza Bis) per confermare i ricorsi proposti da coloro che erano stati esclusi dal test per l’accesso al Tfa. Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio, presieduto dal Presidente Franco Bianchi con l’intervento i Magistrati Ines Simona Immacolata Pisano e Paolo Restaino, ha accolto tutti i ricorsi confermando i decreti cautelari con ordinanza motivata.

Tfa, indicazioni per le prove orali

Lalla – Proseguono i lavori delle Commissioni impegnate nelle selezioni per il TFA, ma notiamo che in alcune Università ci si avvia alla fase delle prove orali, mentre in alcune devono ancora essere completati gli scritti. Bologna comunica le indicazioni sulle prove orali per singola classe di concorso.

Padova, alcune classi di concorso senza tutor coordinatore TFA

Lalla – Padova è una delle poche Università che ha già emanato il bando per la ricerca di figure tutor per il coordinamento dei tirocini, che rappresenteranno uno dei segmenti più importanti del corso di formazione iniziale degli insegnanti (TFA). Al bando, pubblicato nel mese di agosto, non ha trovato partecipanti per le classi A034, A058, A072. L’Università al momento ha comunicato la data dei colloqui per i docenti delle altre classi di concorso, non è escluso un nuovo avviso di ricerca del personale.

Prova scritta TFA A033 Modena: educazione tecnica, una prova per iniziati

inviato da Francesca Marsiglia – Gentile redazione di “Orizzonte Scuola” Siamo un corposo gruppo di concorsisti iscritti alla selezione per il TFA all’Università di Modena e Reggio Emilia e gradiremmo avanzare alcune precisazioni in merito alla seconda prova scritta che si è svolta il 21 settembre scorso per l’ammissione al Tirocinio Formativo Attivo relativo alla classe di concorso A033 (Educazione tecnologica nella scuola media).

A Modena prova scritta TFA A033 nel caos, arrivano i carabinieri

red – Ieri a Modena la prova scritta per l’accesso al Tirocinio Formativo Attivo (TFA) di A033 Tecnologia nella scuola media si è svolta tra le proteste dei candidati che ne hanno richiesto la sospensione ritenendo che le tracce presentate non corrispondessero alle indicazioni fornite dalla Commissione per lo svolgimento della prova, nonchè con le Linee Guida proposte dal ministero per la classe di concorso in oggetto.

Petizione per l’attivazione dei TFA ordinari e/o speciali all’Università di Perugia: depositate le firme

inviato da Gerardo – Oggi il TFA è l’unica strada che permette a quanti siano laureati la possibilità di ottenere l’abilitazione all’insegnamento. I posti disponibili per il TFA sono distribuiti a livello nazionale in modo anomalo: in alcune regioni non sono stati attivati TFA per le classi di concorso esaurite ,mentre in altre regioni sono stati attivati TFA per numerose classi di concorso in esubero.